Notizie Avis & Sport
Avis Comunale di Domodossola
c/o Ospedale S. Biagio - Largo Caduti Lager Nazisti n°1
28845 Domodossola (VB) Tel. 0324.491272
s e g r e t e r i a @ a v i s d o m o . i t
C.F.:92003540033

Si e' concluso domenica 18 giugno la prima edizione del torneo di tennis AVISDOMO & POSSASPORT, riservato ai donatori di sangue (ed ex) appartenenti alla sezione AVIS di Domodossola.
Al via erano presenti 32 giocatori, che si sono affrontati sul campo in erba sintetica, tenuto peraltro molto bene, del parco giochi di Villadossola.
Il torneo si e' disputato al meglio dei 2 set su 3 con la regola del no advantage in caso di parita' (quindi punto secco che decide il game).
Dopo i primi 16 incontri accedono al secondo turno tutti i favoriti del pronostico, con unica eccezione la vittoria a sorpresa di Rinaldo sul piu' quotato Brocca Gianluca. Da notare anche l' ottima prestazione dell' unica donna presente al via, la Dssa Daniela Castangia, che ha fatto partita pari con Ferraris T.
Si qualificano al terzo turno Possa, Manini, Cecchinato, Cuozzo che vince a sorpresa con Ragazzini,approfittando del ritiro per un problema muscolare di quest' ultimo sul 5/5 del terzo set, Ponta, Termignone F., Rinaldo che continua la sua striscia positiva questa volta ai danni di Iaria P., e Mellerio.
Nei quarti di finale Possa vince 63 64 contro il coriaceo Manini, Cuozzo ha la meglio contro la testa di serie Cecchinato 62 16 64, mentre Termignone approfitta della condizione fisica traballante della testa di serie Ponta che abbandona sul punteggio di 3/4 nel primo set.
Nell'ultimo quarto ,si interrompe la serie di vittorie di Rinaldo,che dopo aver retto il confronto nel primo set, crolla nel secondo : punteggio finale 75 60 a favore di Mellerio.
Nella prima semifinale l' esperto Possa ha la meglio su Cuozzo (anche lui con qualche problema fisico) con il punteggio di 61 76, mentre dalla seconda semifinale usciva vincitore Mellerio che dopo aver incassato un 60 (che a tennis e' sempre difficile da digerire ve lo assicuro) nel primo set contro Termignone, restituiva immediatamente il favore nel secondo per poi concludere 62 nel terzo (quando oramai il povero Termi aveva finito la benzina mentre Melle era caldo al punto giusto per la Sgamelaa' ad Vigezz).
La finale quindi vedeva protagoniste la testa di serie n.1 (Possa) e n.2 (Mellerio): due ossi duri che fanno della tenuta fisica la loro arma in piu'.
Infatti nonostante il punteggio, la partita e' stata lunga ed ogni punto caratterizzato da scambi prolungati e recuperi al limite..
Alla fine era Possa ad imporsi con il punteggio di 63 64..
Dopo la stretta di mano, tutti al bar del parco giochi per la premiazione (di tutti i partecipanti) e per il rinfresco (da sottilineare l' ottimo spritz preparato da Elena e Luca, che l' acqua l ' ha solo sentita nominare nella ricetta della preparazione).
Vorrei per finire fare alcuni ringraziamenti: a tutti i partecipanti, per la sportivita' dimostrata in campo (mai una discussione e questa e' una merce rara durante un torneo), a Elena e Luca,i gestori del bar del parco giochi e del campo da tennis, per la loro disponibilita' durante tutta la durata del torneo ed infine agli sponsor del torneo e cioe' AVISDOMO e POSSASPORT che si sono fatti carico di tutte le spese che un torneo comporta ..
Speriamo di potere ripetere questa bella esperienza anche il prossimo anno (magari con una farmacia come sponsor, visti gli acciacchi dei partecipanti, in primis il sottoscritto che non si e' nemmeno iscritto)... Ciao a tutti.... Walter Solaro

RADIO SIVA

Acqua Lindos

LINK

  • Asl 14 Piemonte
  • AVIS Nazionale
  • Avis Piemonte
  • D.O.M.O. Donatori Ossolani Midollo Osseo
  • Radio RTO - l

ATTENZIONE

  • 5 x 1000 all
  • Accesso internet sede Avis

La sede

Per contattarci

  • Per contattarci
  • Per contattarci

Sito creato e gestito da Paolo Novaria

eXTReMe Tracker

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.